Che sia nata durante la seconda guerra mondiale quando, si è pensato di unire alla tradizionale “cacio e ova“, il guanciale per ricordare ai soldati americani la tradizionale colazione USA con uova e bacon, o che affondi le sue radici nella tradizione culinaria laziale come piatto tipico dei “carbonari” che andavano nei boschi a recuperare il carbone, fa poca differenza: gli Spaghetti alla Carbonara sono un classico della cucina italiana e oggi vi presento la mia versione.

Spaghetti alla Carbonara

Ingredienti per 4 persone:

  • 400 g spaghetti
  • 150 g pancetta a cubetti (o guanciale tagliato a listarelle)
  • 4 uova
  • 100 g pecorino romano grattugiato
  • sale e pepe nero q.b.

Procedimento per preparare gli Spaghetti alla Carbonara:

  1. Iniziare a preparare gli spaghetti alla carbonara facendo cuocere gli spaghetti in acqua bollente salata.
  2. Mentre gli spaghetti cuociono, rosolare i cubetti di pancetta senza aggiungere olio.
  3. Nel frattempo in una terrina sbattere le uova con il pecorino grattugiato e una macinata di pepe nero.
  4. Scolare gli spaghetti al dente, tenendo da parte qualche cucchiaio di acqua di cottura.
  5. Rimettere gli spaghetti nella padella e aggiungere la pancetta, mescolando accuratamente.
  6. Togliere la padella dal fuoco e aggiungere le uova sbattute, amalgamando il tutto con due cucchiai di acqua di cottura.
  7. Servire immediatamente gli spaghetti alla carbonara ben caldi con una spolverata di pecorino grattugiato e una macinata di pepe nero.

Consigli e curiosità:

  1. La tradizione vuole che per una Carbonara perfetta si utilizzino gli spaghetti ma si possono utilizzare anche altri formati di pasta lunga come i bucatini o, di pasta corta come i rigatoni o le penne.
  2. Le uova vanno aggiunte quando la padella è lontana dal fuoco per evitare che diventino frittata.
  3. La ricetta originale prevede l’utilizzo del guanciale, personalmente preferisco utilizzare la pancetta che la rende leggermente meno grassa.
  4. Evitate di ricorrere alla panna per rendere gli spaghetti alla carbonara più cremosi. Potete ottenere lo stesso risultato amalgamando bene le uova e il pecorino con qualche cucchiaio di acqua di cottura. Il risultato sarà un piatto sicuramente meno calorico.

E voi come la preparate la carbonara?!

Maria Grazia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *