Il primo compleanno è un avvenimento importante per ogni bimbo e noi, per il nostro mostrissimo Gigaluca abbiamo deciso di fare le cose in grande: un monster party, una festa piena di mostri buffi e occhi simpatici, dagli allestimenti al cibo, dalla maglietta di Gigaluca fino alla torta a due piani!
Insomma, dopo il battesimo a tema Frozen in condivisione con il secondo compleanno di Ceciotta, non potevo certo fargli una festa di banale.

Ecco quindi come organizzare un monster party perfetto

Gli allestimenti: mostri giganti e festoni
La maglietta della festa
Monster favour gifts
I biscotti di pasta frolla
Muffin allo yogurt e gocce di cioccolato
Sponge Cake con crema alla panna e yogurt alla fragola


Gli allestimenti: mostri giganti e festoni

  • Monster Party
    Allestimenti

Gli allestimenti sono essenziali per una festa a tema che si rispetti e così, per dar vita a un vero monster party mi sono sbizzarrita a creare dei simpaticissimi mostri in cartoncino per la tavola dei dolci e lunghissimi festoni di mostri in carta velina da appendere al muro.
Come portaposate, invece, ho tagliato a metà i tubi delle patatine, li ho ricoperti con una striscia di cartoncino colorato e ho applicato dei simpaticissimi “occhi matti adesivi” comprati da Tiger.
Sempre da Tiger ho preso i porta popcorn/patatine, anche questi decorati con gli occhi matti, così come i bicchieri di carta.
Ultimo tocco “mostruoso” l’hanno dato dei simpaticissimi mostri pop-up tutti colorati che ho trovato da PartyWorld che hanno conquistato tutti i piccoli amici che sono venuti a festeggiare Gigaluca.


La maglietta della festa

  • Monster Party
    Maglietta

Per celebrare al meglio il primo compleanno anche l’outfit vuole la sua parte, ed ecco quindi che per Gigaluca ho creato una maglietta mONEstruosa!
Ho preso dei pezzi di stoffa di diversi colori e ne ho ricavato un numero uno e le lettere per comporre la scritta “one”, le ho cucite (o incollate) sulla maglietta e ho aggiunto i miei fantastici occhi matti adesivi.
Una soluzione semplicissima ma assolutamente di grande effetto!


Monster favour gifts

  • Monster Party
    gifts

Mi piace l’idea di lasciare agli invitati un piccolo pensierino per essere venuti alla nostra festa e così, sia per gli amichetti dell’asilo nido che per gli amici che hanno festeggiato con noi ho creato dei piccoli sacchetti di caramelle e li ho chiusi con un mostrissimo in cartoncino dai grandi occhi matti.
Anche un semplice sacchetto di caramelle può essere di grande effetto…


I biscotti di pasta frolla

  • Monster Party
    Biscotti

Ormai lo sapete, i biscotti sono il mio cavallo di battaglia, adoro prepararli e sperimentare sempre nuovi gusti e abbinamenti. Ma per il nostro monster party ho preferito una semplice pasta frolla decorata con ghiaccia reale. La ricetta? Eccola qui!

Ingredienti:

  • 500gr farina 00
  • 250gr burro ammorbidito
  • 225gr zucchero
  • 1 uovo intero
  • 2 tuorli
  • 1 pizzico di sale e bicarbonato
  • 1/2 cucchiaino di miele
  • 1 goccio di limoncello

Procedimento:

  1. Lavorare lo zucchero con l’uovo, il tuorlo e il miele fino ad ottenere un composto cremoso ed omogeneo.
  2. Aggiungere il burro ammorbidito e continuare a lavorare fino a che non si è ben amalgamato.
  3. Unire la farina setacciata, il sale e il bicarbonato e impastare velocemente.
  4. Per ammorbidire l’impasto aggiungere un goccio di limoncello (o albume/latte/succo di frutta) e lavorare l’impasto fino ad ottenere una palla compatta.
  5. Avvolgere l’impasto nella carta forno, o pellicola, e lasciarlo riposare per almeno un’ora in frigorifero.
  6. Togliere l’impasto dal frigorifero, lavorarlo leggermente, stenderlo aiutandosi con un po’ di farina e ricavarne i biscotti.
  7. Cuocere i biscotti a 180gradi per 10/15 minuti fino a che non risulteranno dorati in superficie.

Questi biscotti sono fantastici sia da mangiare così, semplici, sia da decorare con ghiaccia reale, come ho fatto io con i biscotti per la festa!


Muffin allo yogurt e gocce di cioccolato

Monster party

Al nostro monster party non potevano mancare anche dei mostruosissismi muffin. E così, mi sono messa all’opera con una ricetta sana, leggera e senza burro!

Ingredienti:

  • 3 uova intere
  • 150gr zucchero
  • 150ml olio di semi
  • 375gr yogurt bianco
  • 375gr farina 00
  • 1,5 bustina di lievito
  • gocce di cioccolato q.b.

Procedimento:

  1. Lavorare le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto cremoso.
  2. Aggiungere a filo l’olio e successivamente lo yogurt continuando a lavorare l’impasto.
  3. A parte unire la farina setacciata al lievito.
  4. Aggiungere gli ingredienti secchi al resto mescolando con delicatezza dall’alto verso il basso.
  5. Passare le gocce di cioccolato nella farina per evitare che in cottura scendano sul fondo, togliere l’eccesso e unirle all’impasto mescolando delicatamente.
  6. Riempire per 3/4 i pirottini e cuocere in forno già caldo a 180gradi per 15 minuti.

I muffin allo yogurt e gocce di cioccolato si possono gustare così oppure accompagnati da dell’ottimo frosting o della mostruosa pasta di zucchero.


Sponge Cake con crema alla panna e yogurt alla fragola

  • Monster Party
    MonsterParty_Torta

Una torta a due piani, un mostro arancione con due grandi occhi sporgenti sormontato sa un mostro blu più piccolo con denti appuntiti e macchie gialle, il tutto poggiato su un vassoio bicolore e contornato da mostruose lettere che componevano la scritta “Auguri Luca”. Questa la super torta che ho preparato per festeggiare il nostro piccolo Gigamostrissimo GigaLuca. Ecco come l’ho preparata!

Ingredienti per una tortiera di diametro 26cm:

  • 225gr zucchero
  • 4 uova intere già sbattute
  • 40gr latte
  • 100gr yogurt bianco
  • 225gr farina auto lievitante (o farina 00 più lievito per dolci)
  • 125gr burro fuso e a temperatura ambiente
  • scorza grattugiata di un limone

Procedimento:

  1. Unire lo zucchero alle uova e lavorarli fino ad ottenere un composto spumoso.
  2. Aggiungere a filo il latte e successivamente lo yogurt e amalgamare il tutto.
  3. A parte creare una pastella omogenea con la farina setacciata e il burro fuso e aggiungerla al resto facendo attenzione a non smontare le uova.
  4. Mettere l’impasto nella teglia e cuocere la torta in forno già caldo a 180gradi per 30/40 minuti facendo la prova stecchino prima di sfornarla.

La sponge cake è una torta buona da mangiar così, ma, volendo, la si può farcire con delle creme leggere e fresche. Io ho optato per una farcitura fatta di panna montata e yogurt alla fragola…deliziosa!
Per il nostro monster party ho preparato una dose e mezza di impasto in modo da ricavarne due torte, una di diametro 26 e una di diametro 16; le ho farcite e ricoperte da un leggerissimo strato di crema al burro aromatizzata all’alchermes (da qui il colore arancione).
Quindi ho steso la pasta di zucchero colorata e ho ricoperto le torte aggiungendo poi gli ultimi dettagli per un effetto mostruosissimo!

Questo il racconto della nostra monster party, spero troviate qualche idea interessante per le vostre feste a tema mostri.
La fatica è stata tanta ma la soddisfazione non ha eguali e vedere gli occhioni felici di Gigaluca mi ha ripagato di ogni stanchezza (e mi ha dato nuove energie per affrontare, a breve, la festa principesca di Ceciotta).

A presto,
Maria Grazia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *