Ideale sia come antipasto per un pranzo di festa sia come finger food da portare per un picnic al parco o per una gita fuoriporta, questa ricetta della treccia al salmone è semplicissima da realizzare ed è molto versatile per quanto riguarda la farcitura.

[smiling_video id=”52856″]


[/smiling_video]

Treccia al salmone - cook and craft

Ingredienti per preparare la treccia al salmone per 6 persone:

  • 250g di latte tiepido
  • 1 cubetto di lievito di birra
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 500g di farina 00
  • 50g olio d’oliva
  • 1 cucchiaino di sale fino
  • 100g formaggio spalmabile
  • 100g salmone affumicato

Treccia al salmone - cook and craft

Procedimento:

    1. iniziare a preparare l’impasto della treccia al salmone sciogliendo nel latte il cubetto di lievito e lo zucchero;
    2. Aggiungere l’olio, il sale e la farina e lavorare fino ad ottenere un impasto morbido e non appiccicoso (se necessario aggiungere un po’ di farina).
    3. Formare una palla e lasciar lievitare l’impasto della treccia al salmone coperto per circa un’ora, finché non raddoppia il volume.
    4. Una volta lievitato, far sgonfiare l’impasto e stenderlo con il mattarello dandogli una forma più o meno rettangolare.
    5. Dividere l’impasto in tre parti uguali.
    6. Spalmare il formaggio su ogni striscia e aggiungere le fette di salmone a pezzetti.
    7. Chiudere ogni striscia arrotolandola delicatamente, formando così tre cilindri e intrecciarli tra loro.
    8. Lasciar lievitare ancora la treccia al salmone per circa trenta minuti e poi spennellare con un po’ di latte o un uovo sbattuto.
    9. E’ possibile aggiungere sulla superficie un po’ di semi di sesamo o di papavero.
    10. Cuocere la treccia al salmone in forno già caldo a 200° per circa 30 minuti e servire.

Treccia al salmone - cook and craft

Questa ricetta della treccia al salmone è sofficissima e resta morbida anche per diversi giorni.
Può anche essere farcita con ingredienti diversi: prosciutto cotto e robiola, zucchine e stracchino; speck e asiago; mozzarella e pomodorini…insomma, affettati, verdure e formaggi a piacere.

Vi posso assicurare che sarà un successone per i vostri ospiti.

Buon appetito
Maria Grazia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *