Il mojito è uno dei miei cocktail preferiti, perchè quindi non amalgamare in modo diverso i suoi ingredienti ed assaporarne il carattere fresco e aromatico grazie a questa deliziosa torta al mojito?!?!

Torta al mojito

Ingredienti per la base della torta al mojito – diametro 26cm:

  • 100gr burro
  • 150gr zucchero di canna
  • 1 uovo intero
  • 1 tuorlo
  • 300gr farina
  • mezza bustina di lievito per dolci

Ingredienti per la farciura al mojito:

  • 1 uovo
  • 40g zucchero di canna
  • 2 lime
  • 10 foglie di menta
  • 3 cucchiai di rhum chiaro
  • 250g ricotta
  • 160g formaggio spalmabile (Philadelphia)

Procedimento:

  1. Iniziare a preparare la base della torta al mojito lavorando il burro con lo zucchero di canna;
  2. Aggiungere l’uovo intero ed il tuorlo e amalgamare il tutto;
  3. Unire infine la farina e il lievito per dolci e lavorare il tutto velocemente fino a formare una palla;
  4. Lasciar riposare l’impasto in frigorifero mentre si prepara la farcitura.
  5. Per la farcitura della torta al mojito lavorare l’uovo con lo zucchero di canna fino ad ottenere un composto spumoso;
  6. Quindi aggiungere la scorza grattuggiata di un lime, il succo di mezzo lime, la menta tritata e il rhum;
  7. Infine unire la ricotta e il formaggio spalmabile e amalgamare il tutto.
  8. Prendere la pasta e stenderla su un foglio di carta forno con il mattarello, quindi posarla nella tortiera lasciando i bordi un po’ alti ed eliminando l’eccesso (sarà utile come base per dei deliziosi i biscotti al mojito);
  9. Bucherellare con i rebbi di una forchetta la base della torta al mojito e versare all’interno la crema appena preparata;
  10. Cuocere il tutto in forno preriscaldato a 180° per 30/35 minuti.

Una volta sfornata la torta al mojito lasciatela raffreddare qualche minuto e servite in tavola con una spolverata di scorza di lime.

Torta al mojito.1

N.B. Per un gusto più deciso preparate la crema lavorando menta, zucchero, scorza e succo di lime con un pestello, proprio come se steste preparando il classico cocktail, quindi aggiungete gli ingredienti restanti amalgamando il tutto.

Ora non vi resta che provarla e farmi sapere che ne dite!
Buon appetito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *