Per chi, come me, ha un marito che vivrebbe a grigliata e che adora i sapori brasiliani aver scoperto questa salsa vinagreta è stato un enorme piacere.

Assaggiata in uno dei migliori ristoranti brasiliani di Milano come condimento alla carne del “churrasco”, c’è ne siamo subito innamorati e ripromessi di farla quanto prima per accompagnare le nostre grigliate.

La salsa vinagreta (o “molho vinagrete”) sa conferire alla carne un sapore fresco e “sgrassante” e vi stupirete da come non potrete più farne a meno…perfino Ceciotta, dall’alto dei suoi due anni, adora farci la scarpetta col pane.

salsa vinagreta

Salsa vinagreta, gli ingredienti:

  • 4 pomodori rossi e sodi
  • 2 cucchiai di cipolla tritata
  • 4 cucchiaini di prezzemolo tritato
  • 5 cucchiai di olio di semi
  • 5 cucchiai di acqua
  • 2 cucchiai di aceto bianco
  • Sale q.b

Procedimento

  1. Pulire e lavare i pomodori, rimuovere acqua e semi all’interno e tagliarli a piccoli dadini.
  2. Tritare la cipolla e aggiungerla ai pomodori.
  3. Pulire e tritare il prezzemolo e unirlo al resto degli ingredienti.
  4. Aggiungere i cucchiai di olio, acqua e aceto.
  5. Aggiustare di sale e amalgamare bene tutti gli ingredienti.
  6. Lasciare riposare in frigorifero fino al momento di servire.

La salsa vinagreta deve essere abbastanza “acquosa” per cui, se necessario, aggiungere gli ingredienti liquidi mantenendone le proporzioni.

Vi consiglio di preparare la salsa vinagreta il giorno prima in modo che tutti gli ingredienti abbiano il tempo di amalgamarsi e garantirvi così un gusto e un sapore unico.

Per un barbecue brasiliano che si rispetti mettete sulla vostra tavola, oltre alla salsa vinagreta, pezzi di banana e polenta fritta, la “farofa“, il riso bianco con verdure trifolate (o “arroz à grega) e le empanadas.

E per concludere il vostro barbecue brasiliano una bella fetta di ananas alla griglia con una grattugiata di scorza di lime.

Qualche idea ho iniziato a darvela, a presto con altre ricette per il vostro barbecue dal sapore latino.

Maria Grazia