Con un semplicissimo petto di pollo si possono creare un sacco di ricette molto molto sfiziose capaci, con poco, di soddisfare anche i palati più esigenti come la mia Ceciotta.

Questa ricetta del petto di pollo allo speck e formaggio è una soluzione semplicissima per portare in tavola una vera delizia e per di più può essere mangiato caldo col suo sughetto di cottura o anche a temperatura ambiente accompagnato con delle salse.

Gli ingredienti per preparare il petto di pollo allo speck e formaggio per 4 persone sono:

  • 1 petto di pollo medio
  • mezza cipolla
  • 2 cucchiai di formaggio spalmabile
  • 4 o 6 fette di speck
  • scaglie di grana
  • sale e pepe q.b.
  • olio extra vergine di oliva
  • 1 rametto di rosmarino
  • vino bianco per sfumare
  • un paio di mestoli di brodo di verdura

Procedimento:

    Petto di pollo allo speck e formaggio

  1. Prendere il petto di pollo e pulirlo avendo cura di togleire l’ossicino a forma di Y nella parte alta del petto, la cartilagine bianca e le eventuali parti di grasso.
  2. Petto di pollo allo speck e formaggio

  3. Con un cucchiaio ricoprire il petto di pollo con il formaggio spalmabile.
  4. Petto di pollo allo speck e formaggio

  5. Quindi disporre le fette di speck in modo da avvolgere completamente tutto il petto di pollo.
  6. Tagliare la cipolla a pezzetti molto piccoli e farla dorare in una padella con un filo d’olio.
  7. Mettere il petto di pollo in padella, farlo rosolare da entrambi i lati e sfumare con un goccio di vino bianco.
  8. Allungare con un po’ di brodo e lasciar cuocere coperto per una decina di minuti.
  9. Petto di pollo allo speck e formaggio

  10. Poco prima che il petto di pollo allo speck sia cotto, coprire un lato con le scaglie di grana in modo che, cuocendo, si sciolgano leggermente.
  11. Verificare la cottura del pollo infilzandolo con la punta di un coltello (se esce liquido rosato è ancora crudo, liquido chiaro è cotto, se non esce nulla è molto cotto).
  12. Lasciar raffreddare il petto di pollo e quindi tagliarlo a fettine sottili con un coltello ben affilato.
  13. Petto di pollo allo speck e formaggio

  14. E’ possibile servire il petto di pollo allo speck e formaggio caldo con il sughetto di cottura facendolo, se necessario, rapprendere con un pizzico di farina bianca.
  15. Tuttavia è una ricetta che, come detto, si presta ad essere gustata anche fredda accompagnandola con delle salse come la maionese o la salsa allo yogurt o la salsa barbecue.

Quando preparo questo petto di pollo allo speck e formaggio so già che andrà a ruba per cui vi consiglio di farne in abbondanza.

Buon appetito

Maria Grazia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *