È risaputo: la bontà sta nelle semplici cose, e la ricetta della pasta picchi pacchi è quanto di più semplice possa esistere.
Pomodoro fresco, basilico, aglio, olio evo, sale, pepe e pecorino sono gli ingredienti ideali per condire in modo semplice e delizioso un bel piatto di pasta.

pasta picchi pacchi

La ricetta della pasta picchi pacchi è una tradizione nella nostra famiglia e, come per lo Sfincione che vi avevo già presentato, è la nostra versione estiva della più famosa ricetta palermitana.

Come preparare una pasta picchi pacchi estiva: gli ingredienti

Per 4 persone:

pasta picchi pacchi

  • 350 gr c.ca pasta di grano duro (penne, mezze penne, rigatoni…)
  • 10 pomodorini o 4/5 pomodori
  • 3 foglie basilico
  • 1/2 spicchio d’aglio
  • cacio cavallo o pecorino
  • sale, olio extra vergine di oliva, pepe nero q.b.

Procedimento

  1. Accendere il fuoco e mettere a bollire l’acqua per la cottura della pasta.
  2. Mentre l’acqua si scalda prendere i pomodorini, lavarli, privarli della buccia e tagliarli a metà.
  3. Per togliere più facilmente la pelle dai pomodori lasciarli per qualche minuto in acqua bollente.
  4. Levare dai pomodori i semi, tagliarli a pezzetti piccoli e metterli in una ciotola.
  5. Pulire le foglie di basilico, tagliarle a listar elle sottili e aggiungerle ai pomodorini.
  6. Sbucciare l’aglio, tagliarne metà a dadini piccolissimi e unirlo al resto degli ingredienti.
  7. Aggiungere qualche cucchiaio di olio extra vergine di oliva e aggiustare di sale e pepe.
  8. Quando l’acqua bolle mettere la pasta e lasciar cuocere per il tempo indicato dalla confezione.
  9. Scolare la pasta, impattare e condire con il sugo picchi pacchi.
  10. Servire e completare il piatto con il caciocavallo (o pecorino) grattugiato o a scaglie.

La pasta picchi pacchi è un’ottima soluzione alternativa alle classiche paste fredde ed è l’ideale per i vostri piatti estivi.

Io ho già l’acquolina in bocca e non vedo l’ora di gustarmela in vacanza, magari utilizzando il basilico appena colto dalla piantina, e voi?

Maria Grazia