La Festa della Mamma è ormai alle porte.

Ecco quindi, grazie al prezioso sostegno di Ceciotta e Gigaluca, tante simpatiche idee per realizzare dei semplicissimi e tenerissimi lavoretti per sciogliere i cuori di tutte le mamme.

festa della mamma 2016

1. Filo filo del mio cuore…
2. La mia mamma è…
3. Tutto il mio cuore per la festa della mamma
4. La mamma è dolce come lo zucchero
5. Kit di sopravvivenza per mamme
6. Keep Calm and: una maglietta da coccole!
7. Mi piace la mia mamma perché…
8. Un bigliettino floreale 3D
9. Un Gratta&Vinci fai da te
10. Una collana in pasta di sale
11. Un mazzolino di fiori in cartoncino
12. Una shopper dipinta a mano

1. Filo filo del mio cuore…

E’ enorme il cuore delle mamme e noi vogliamo simboleggiarlo con questo raffinato cuore 3D.

Materiali:

  • Cartoncino colorato
  • Spilli
  • Filo di cotone colorato
  • Colla vinilica
  • Acqua
  • Glitter
  • Pennarelli

Come si fa?

  1. Preparare un miscuglio di acqua e colla vinilica.
  2. Disegnare la sagoma di un cuore sul cartoncino e infilzare gli spilli lungo tutto il disegno.
  3. Prendere il filo e immergerlo nel miscuglio di acqua e colla vinilica, quindi incrociarlo facendolo passare tra gli spilli.
  4. Ripetere l’operazione fino a che il cuore non sia completamente ricoperto di filo.
  5. Per rendere il cuore più brillante aggiungere glitter e brillantini, quindi lasciare asciugare la colla.
  6. Rimuovere gli spilli e ritagliare il cuore.
  7. Prendere un cartoncino colorato alto poco più del cuore di filo e largo il doppio.
  8. Completare il biglietto con una scritta o un bel disegno e incollare all’intero il cuore.


In alternativa potete anche lasciare l’interno del cuore libero e coprire con il filo l’esterno…l’effetto è comunque garantito e alla mamma piacerà tantissimo!

2. La mia mamma è…

Ogni mamma vorrebbe sentirsi dire perché, agli occhi dei suoi bimbi, è speciale. Perché quindi non dirglielo con un bel fiore?!

Materiali:

  • Cartoncini colorati
  • Cannuccia verde
  • Pastelli e pennarelli
  • Colla e scotch

Come si fa?

  1. Ritagliare da un cartoncino giallo due cerchi e dal cartoncino verde una foglia.
  2. Prendere altri cartoncini colorati a piacere e ritagliare in totale 5 petali.
  3. Scrivere al centro e sui petali 5 motivi per cui la mamma è speciale.
  4. Aggiungere sul fiore delle sfumature utilizzando i pastelli.
  5. Incollare con lo scotch la cannuccia sul retro del centro del fiore.
  6. Incollare i petali e, per ultimo, incollare sul retro il secondo cerchio giallo.

  7. Aggiungere la foglia incollandola alla cannuccia.

Il nostro fiorellino è pronto e scommetto che la mamma ne sarà veramente orgogliosa!

3. Tutto il mio cuore per la festa della mamma

Ogni bimbo vorrebbe donare il suo cuore alla sua mamma perché quindi non rendere l’idea con del cartoncino?

Materiali:

  • cartoncino colorato
  • pastelli e/o pennarelli
  • forbici e colla

Come si fa?

  1. Disegnare sui cartoncini colorati le varie parti della sagoma di una bimba e, sul cartoncino rosso un cuoricino con “le finestrelle”.
  2. Incollare le varie parti come nelle immagini qui sopra e aggiungere i dettagli con pastelli e pennarelli.
  3. Scrivere all’interno del cuore gli auguri alla mamma e piegare le finestrelle in modo da chiudere il cuoricino.
  4. Se preferite di seguito potete trovare uno schema da stampare e tagliare per realizzare la vostra sagoma.

So che ogni mamma sarà entusiasta di ricevere un regalo…fatto con il cuore!

4. La mamma è dolce come lo zucchero

Tutte le mamme sono dolci, dolci come lo zucchero, ricordiamoglielo con questi deliziosi zuccherini colorati e aromatizzati con cui potranno addolcire the e tisane.

Ingredienti:

  • 100gr di zucchero semolato
  • 5gr di acqua o di aromi alimentari (limone/menta/vaniglia/arancia…)
  • qualche goccia di coloranti alimentari, preferibilmente in gel

Come si fa:

  1. Diluire i coloranti alimentari nell’acqua/aroma.
  2. In una ciotola unire lo zucchero con l’acqua/aroma colorato e mischiare bene fino a che tutto lo zucchero sia inumidito e colorato.
  3. Aiutandosi con un cucchiaino mettere lo zucchero negli stampini in silicone per cioccolatini premendo bene e lasciarli asciugare per circa 1 giorno.

Divertitevi a mischiare colori e aromi per un regalo super dolcissimo.

5. Kit di sopravvivenza per mamme

Ogni mamma nasconde, nella borsa o nel cassetto della scrivania qualche riserva alimentare per risollevarsi nei momenti di stanchezza.
Perché allora non creare un piccolo kit con le caramelle o i cioccolatini che più preferisce in modo che possa avere sempre tutto a disposizione?

Materiali:

  • Scatola di plastica a scompartimenti
  • Caramelle e/o cioccolatini
  • Nastri e washi tape
  • Cartoncino e pennarelli

Come si fa>/h3>

  1. Prendere una scatolina di plastica a scompartimenti (in commercio ne esistono di diverse dimensioni – queste le ho prese da Tiger) e decorarla con i washi tape o nastri colorati.
  2. Aggiungere un cartoncino colorato con la scritta “kit di sopravvivenza per mamme”.
  3. Inserire negli scompartimenti le caramelle e/o i cioccolatini preferiti dalla mamma.

La vostra mamma sarà contentissima di ricevere un regalo che potrà portarsi sempre con lei!

6. Keep Calm and: una maglietta da coccole!

Di frasi che iniziano con “Keep Calm and…” ormai ce ne sono in abbondanza e, allora, perché non approfittarne anche noi realizzando una maglietta super personalizzata per la nostra mamma?

Materiali:

  • Maglietta della mamma a maniche lunghe, corte, senza maniche
  • Cartoncino
  • Matita
  • Tempere
  • Glitter

Come si fa:

  1. Inserire il cartoncino all’interno della maglietta, in questo modo il colore non passerà sul retro della maglietta.
  2. Con la matita, o un pennarello, riportare la scritta “Keep Calm and Abbraccia la Mamma”
  3. Colorare la scritta con un bel colore brillante.
  4. Finire il tutto con l’aggiunta di glitter sulla parola “Mamma” e lasciar asciugare.

La maglietta è pronta e scommetto che la vostra mamma non vedrà l’ora di poterla indossare!

7. Mi piace la mia mamma perché…

Fare questo manifesto mi ha semplicemente commosso.

Chiedere a Ceciotta perché le piacesse tanto la sua mamma e, ascoltare le sue risposte, mi ha riempito il cuore…a leggere quello che pensa della sua mamma mi ha fatto capire che qualcosa di buono, in questi anni devo proprio averlo fatto con lei (beh…forse avrei preferito un’ordine invertito ma pazienza, sarà per la prossima volta…).

Ma veniamo a noi, ecco come realizzare un Manifesto dove scrivere tutto quello che ci piace della nostra mamma:

Materiali:

  • Foglio bianco
  • Cartoncino colorato
  • Matita, gomma, colla, pennarelli
  • Carta adesiva glitterata, washi tape, nastrini, foto…

Come si prepara

festa della mamma 2016

  1. Incollare il foglio bianco al centro del cartoncino colorato.
  2. Disegnare, su un lato del foglio bianco, un ritratto della mamma.
  3. Con matita e pennarelli scrivere 6 motivi per i quali la nostra è una mamma speciale.
  4. Decorare tutto con cuoricini di carta adesiva glitterata o delle strisce di washi tape, o ancora nastri, immagini, disegni o foto.

Il nostro manifesto è pronto, non resta che appenderlo in casa e vedere la mamma che gongola ogni volta che lo legge.

8. Un bigliettino floreale 3D

Si sa, i mazzolini di fiori in occasione della Festa della Mamma vanno per la maggiore. Qui prepariamo una semplicissima cartolina di grande effetto.

Materiali:

  1. Cartoncino colorato
  2. Stampi di carta per muffin/Cupcake di varie dimensioni e colori
  3. Bottoni colorati
  4. Matita, gomma, colla, pennarelli colorati

Come si fa:

  • Creare le corolle dei fiori con gli stampi di carta inserendo quelli più piccoli all’interno del più grandi e fermarli alla base con un po’ di colla.
  • Incollare al centro della corolla un bottone colorato.
  • Con la colla attaccare le basi dei fiori al cartoncino colorato.
  • Disegnare con il pennarello verde steli e foglie dei fiori.
  • Sempre con il pennarello scrivere gli auguri per la Festa della Mamma.

Qui vedete due fiorellini, uno per Ceciotta e uno per Gigaluca, ma ovviamente tutto può essere lasciato, come sempre, alla fantasia dei vostri bimbi.

9. Un Gratta&Vinci fai da te, per una festa della mamma vincente

Per le mamme di cose semplici non ce ne sono molte. Tra casa e lavoro, bimbi e marito, spesa e scadenze, programmi e imprevisti le sue giornate sono un incastro frenetico di mille attività, eppure riesce a fare sempre tutto con il sorriso.
Una volta tanto le piacerebbe avere qualcosa senza grandi sforzi e allora perché non chiederle: “Mamma, ti piace(rebbe) vincere facile?!”.
Ebbene si, quello che vi propongo è una versione fai da te del “Gratta&Vinci” tutta dedicata alla mamma: un regalo piuttosto insolito ma di grande effetto.

Materiali

  • Cartoncino colorati
  • Foglio bianco A4
  • Matita – gomma
  • Pennarelli o pastelli
  • Tempere
  • Pennello
  • Nastro adesivo trasparente (scotch)
  • Detersivo liquido per i piatti
  • A piacere glitter, washi tape e decorazioni

Come si fa:

  • Festa della mamma - 18
  1. Prendere il foglio bianco e disegnare al centro la propria mamma e colorare il disegno a piacere.
  2. Nella parte alta del foglio riportare la scritta “Super Mamma – Gratta un riquadro e vinci”.
  3. Sotto il disegno della mamma disegnare 3 rettangoli e scrivere in ciascuno un premio che il bimbo vuole fare alla sua mamma – se il bimbo è piccolo si possono offrire baci e abbracci, se è un po’ più grandicello qualche aiuto nelle faccende domestiche (riordino della propria stanza, apparecchiare o sparecchiare la tavola…) oppure un premio in collaborazione col papà come preparare la cena o andare a fare la spesa.
  4. Una volta che il disegno del Gratta&Vinci è pronto e colorato coprire i riquadri con i premi con il nastro adesivo trasparente.
  5. Mescolare bene un po’ di tempera (utilizzare un colore a proprio piacimento) con qualche goccia di detersivo liquido per i piatti (proporzione tre parti di tempera e una di sapone) e passarla sopra i riquadri con il nastro adesivo.
  6. Lasciare asciugare e ripetere l’operazione un paio di volte fino a coprire per bene la scritta e creare una patina compatta.
  7. Rifinire il Gratta&Vinci incollandolo sopra un cartoncino colorato e aggiungere un po’ di decorazioni a proprio piacimento.

Il nostro Gratta&Vinci è pronto, ora non resta che aspettare e scoprire con la mamma quale premio si nasconde sotto il riquadro che sceglierà.

9. Una collana di “perle” in pasta di sale, per una festa della mamma trendy

Il lavoretto con la pasta di sale per la festa delle mamma è un grande classico perché può essere utilizzata dai bambini di tutte le età e per questo motivo so di andare sul sicuro.

Preparare la pasta è semplice e, arrivando il caldo, si può far asciugare la pasta all’aria senza doverla cuocere in forno. Inoltre si può colorare con le normali tempere una volta asciutta ma è anche possibile usare i coloranti alimentari prima di lavorarla per ottenere tanti panetti di colori diversi.

Ingredienti:

  • 1 bicchiere di sale fino polverizzato
  • 1 bicchiere di acqua tiepida
  • 2 bicchieri di farina 00
  • 1 cucchiaino di olio di oliva o di semi (a piacere)

Come si fa:

  • festa della mamma - 17
  1. In una ciotola unire il sale l’acqua e l’olio.
  2. Aggiungere la farina e impastare fino ad ottenere una palla.
  3. Lasciar riposare l’impasto qualche minuto avvolto in pellicola trasparente.
  4. Prendere un pezzo di pasta di sale e creare un salsicciotto del diametro di circa 0,5 mm.
  5. Tagliare con un coltello il salsicciotto di pasta di sale a tocchettini e farne delle palline.
  6. Bucare le palline con uno stuzzicadenti e lasciar asciugare all’aria qualche ora (o una notte) oppure in forno a 50/70 gradi per qualche ora.
  7. Una volta asciutte prendere le tempere e le “perle” per la festa della mamma e iniziare a colorarle come ha fatto Ceciotta: farsi mettere ciuffetti di tempere di colore diversi in un piatto di carta fondo, mescolarli un po’ e tuffarci dentro le palline facendole rotolare di qua e di la aiutandosi con un pennello.
  8. Lasciare asciugare e poi infilare le “perle” per la festa della mamma in uno spago o filo – ho fatto dei nodi al filo tra una “perla” e l’altra per evitare che, rompendosi il filo le “perle” cadano tutte perdendosi in giro.
  9. Mettere qualche goccia di cera (quella delle candeliere va benissimo) ai due lati del filo per evitare che si sfilacci col tempo.

Ceciotta si è divertita da matti a lavorare e colorare la pasta di sale (come avrete capito ha un debole per le tempere…) e il modo in cui ha deciso di colorare le “perle” mi ha lasciato di stucco…io che cercavo di spiegarle come usare il pennello e lei che mi ha dimostrato di sapersela cavare egregiamente.

È indubbiamente questo il regalo più bello per una mamma, vedere i suoi bimbi crescere felici con una grande fiducia in loro stessi…liberi e lieti di correre per il mondo perché certi che a casa ci siamo sempre noi ad aspettarli.

10. Una festa della Mamma colorata, con il mazzolino di fiori in cartoncino

Quale mamma (e donna) non ama ricevere dei fiori?!
Io tantissimo, peccato che col mio scarso pollice verde, piante e fiori facciano sempre una brutta fine.
Ecco quindi una soluzione per avere uno splendido mazzolino di fiori perenne tutto per noi mamme.

Materiali:

  • 1 cartoncino verde cm 33×24
  • Cartoncini colorati
  • Forbici
  • Colla o scotch biadesivo
  • Glitter
  • Matita e pastelli/pennarelli
  • Pinzatrice

Come si fa:

  • Festa della mamma - 3
  1. Prendere il cartoncino verde e piegarlo a metà nel senso della lunghezza (senza premere troppo sulla piega) ottenendo così un rettangolo di cm 33×12.
  2. Con la forbice fare dei tagli sul lato lungo a distanza variabile l’uno dall’altro partendo dalla piega e fermandosi a circa 4 cm dal fondo.
  3. Arrotolare il cartoncino verde su se stesso in modo da avere due giri di “gambi” dei fori.
  4. Disegnare e ritagliare i fiori e i centri su cartoncini di tre colori diversi e incollare i tondi centrali facendo attenzione ad alternare i colori.
  5. Aggiungere ai fiori alcuni dettagli con i glitter e i pastelli o i pennarelli.
  6. Incollare i fiori ai gambi, sia nel giro esterno che in quello più interno, con la colla o lo scotch biadesivo lasciando qualche gambo libero.
  7. Piegare leggermente alcuni gambi in modo che tutti i fiori siano ben visibili.
  8. Ritagliare una strisciolina di cartoncino e scrivere l’augurio per la nostra mamma.
  9. Incollare o pinzare la targhetta di auguri alla base del mazzolino di fiori.

Per la vostra festa della mamma, ecco pronto un dolce mazzolino di fiori fatto con il cuore…scommettiamo che la mamma si commuoverà tantissimo a riceverlo?

12. Una shopper dipinta, per una festa della mamma molto fashion

Alle mamme, si sa, piacciono i regali belli, teneri e utili.
Pensate quindi con quelle orgoglio una mamma potrà usare questa shopper di stoffa, colorata interamente dai suoi bimbi con le loro manine per la festa della mamma!

Materiali:

  • Borsetta shopper di stoffa in colore chiaro
  • Tempere
  • Pennello
  • Cartoncino
  • Pennarello nero (meglio se indelebile)

Come si fa:

  • Festa della mamma - 7
  1. Inserire il cartoncino nella shopper in modo che il colore non passi sull’altro lato della borsetta.
  2. Aiutandosi con un pennello (o con le dita, a seconda di come sono più comodi i bimbi) dipingere con tonalità di verde diverse i ciuffi d’erba ad altezza differenti.
  3. Fare due fili di erba più alti e aggiungervi le foglie (saranno i gambi dei fiorellini).
  4. Intingere la punta del polpastrello nella tempera rossa e fare dei punti sui fili d’erba per creare delle graziose coccinelle (Ceciotta è entrata nella fase del puntinismo).
  5. Stampare il tallone colorato di giallo sulla shopper per dare vita a una simpatica apina.
  6. Colorare la pianta dei piedini e usarli per fare le ali di una delicata farfalla (ringrazio Gigaluca che, a nemmeno tre mesi, mi asseconda in questi progetti).
  7. Quando la tempera è asciutta aggiungere i dettagli con il pennarello nero: i puntini delle coccinelle; le ali e il tragitto dell’apina e le antenne e la strada della farfalla.
  8. Con la tempera nera colorare il corpo della farfalla e le strisce dell’apina.
  9. Dipingere le manine con colori diversi e imprimerle sui due gambi per ottenere dei teneri fiorellini.

I miei bimbi si sono divertiti un sacco a colorare questa shopper per la festa della mamma (soprattutto Ceciotta, Gigaluca l’imperturbabile non ha mostrato grande interesse anche se il suo apporto è stato determinante).

Ovviamente questo disegno è solo un’idea, i bimbi (specialmente se più grandicelli dei miei) possono sbizzarrirsi e dare libero sfogo alla loro fantasia dipingendo il disegno più bello del mondo per la festa della mamma.

Maria Grazia

4 comments on “Festa della Mamma: idee e suggerimenti per regali fatti con il cuore”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *